Pechino capitale della lettura in Cina

lettrice cinese

I cinesi che vivono nella capitale leggono più libri rispetto ai loro connazionali

Pechino capitale della Cina e capitale della lettura. Vivono, infatti, nella capitale i lettori cinesi più assidui. Secondo i dati diffusi dal governo municipale, nel corso del 2018 i residenti di Pechino hanno letto in media 11,74 libri per uno, 7,08 in più rispetto alla media nazionale.

La spesa media in libri è stata di 1.132 yuan, pari a circa 145 euro, dei quali 343 yuan, intorno a 44 euro, per l’acquisto di libri stampati.

La propensione alla lettura registrata tra gli abitanti di Pechino trova conferma anche nell’aumento del numero di biblioteche pubbliche registrato nel corso del 2018. La capitale cinese è arrivata ad averne 6.052, il 4,34% in più rispetto al 2017.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *