Il piccolo dizionario cinese delle buone maniere

piccolo dizionario cinese buone maniere particolare

Un breve compendio di parole ed espressioni utili per parlare in cinese in maniera appropriata nelle diverse situazioni in cui ci si può trovare

Lo studio della lingua cinese è un percorso lungo e complicato. Tra toni e caratteri, classificatori e particelle aspettuali, capita spesso di demoralizzarsi. Ci sono però tanti validi strumenti per approfondire la lingua.

Qui nel blog non ne parlo spesso, ma visto che molti di coloro che seguono il sito e le pagine social di Scaffale Cinese sono proprio studenti di cinese, qualche volta mi piace scrivere dei post dedicati esclusivamente a loro. Un po’ perché mi fa tornare in mente il periodo in cui ero una studentessa anch’io e un po’ perché sono convinta che non si finisce mai di studiare una lingua, soprattutto il cinese!

Quindi, quando mi imbatto in qualche libro interessante e diverso da quelli più noti, non posso non dedicargli spazio nel mio Scaffale Cinese!

È successo qualche mese fa con CDS Cinese da strada, scritto da Jacopo Bettinelli e Antonio Magistrale, che hanno raccolto insulti, parolacce, gergo, espressioni del dialetto locale, ma anche termini di uso comune e neologismi creati in relazione a particolari eventi. E succede ora con quella che secondo me è un’altra chicca per chi studia la lingua cinese.

piccolo dizionario cinese buone maniere_copertinaSi intitola Il piccolo dizionario cinese delle buone maniere, è pubblicato da Cina in Italia e al momento è disponibile solo in versione e-book, acquistandolo e scaricandolo dal sito di Cina in Italia.

Presentato come «un breve compendio dei termini fondamentali dell’etichetta cinese, con la speranza che possa costituire un valido supporto al vostro percorso di studio della lingua cinese», è stato sviluppato partendo dal presupposto che in Cina l’etichetta ricopre un ruolo fondamentale, sia nei comportamenti che nel linguaggio. Proprio per questo conoscere questa etichetta è importante per potersi rapportare correttamente con i cinesi, in ambito privato ma soprattutto professionale.

Come si legge nella prefazione al piccolo dizionario, «nel corso della storia, la lingua cinese ha subito considerevoli mutamenti, tuttavia molti dei termini che rientrano nelle “buone maniere” sono rimasti invariati». E proprio su questi termini ancora di uso comune si concentra Il piccolo dizionario cinese delle buone maniere.

piccolo dizionario interno

Ogni pagina è organizzata in maniera chiara, sintetica e  graficamente ordinata, favorendo così la comprensione e la memorizzazione delle parole presentate.

Per ogni parola, è specificata la pronuncia in pinyin, una breve spiegazione del significato e un esempio di come utilizzarla, per far capire meglio in che contesto si usa.

Trovo utile e interessante questo piccolo dizionario, perché si concentra su uno specifico aspetto della lingua che credo non si trovi approfondito così bene in altri libri dedicati alla lingua cinese. In più, aspetto da non sottovalutare per uno studente, come è piccolo il dizionario, lo è anche il prezzo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *